Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 23 comma 1

Obblighi di pubblicazione concernenti i provvedimenti amministrativi

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e aggiornano ogni sei mesi, in distinte partizioni della sezione "Amministrazione trasparente", gli elenchi dei provvedimenti adottati dagli organi di indirizzo politico e dai dirigenti, con particolare riferimento ai
provvedimenti finali dei procedimenti di:
a) (lettera soppressa dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016);
b) scelta del contraente per l'affidamento di lavori, forniture e servizi, anche con riferimento alla modalità di selezione prescelta ai sensi del codice dei contratti pubblici, relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis;
c) (lettera soppressa dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016)
d) accordi stipulati dall'amministrazione con soggetti privati o con altre amministrazioni pubbliche, ai sensi degli articoli 11 e 15 della legge 7 agosto 1990, n. 241.

2. (comma abrogato dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016).

Provvedimenti

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 23 comma 1

Obblighi di pubblicazione concernenti i provvedimenti amministrativi

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e aggiornano ogni sei mesi, in distinte partizioni della sezione "Amministrazione trasparente", gli elenchi dei provvedimenti adottati dagli organi di indirizzo politico e dai dirigenti, con particolare riferimento ai
provvedimenti finali dei procedimenti di:
a) (lettera soppressa dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016);
b) scelta del contraente per l'affidamento di lavori, forniture e servizi, anche con riferimento alla modalità di selezione prescelta ai sensi del codice dei contratti pubblici, relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis;
c) (lettera soppressa dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016)
d) accordi stipulati dall'amministrazione con soggetti privati o con altre amministrazioni pubbliche, ai sensi degli articoli 11 e 15 della legge 7 agosto 1990, n. 241.

2. (comma abrogato dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016).

Delibera del Consiglio Direttivo del 10 ottobre 2014

Tipologia: provvedimento organo indirizzo-politico
Provvedimento numero: 14/2014
Struttura responsabile: Automobile Club Milano
Data del provvedimento: 10-10-2014

Note

1) APPROVAZIONE VERBALE SEDUTA DEL 30 LUGLIO 2014
2) COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE
3) COOPTAZIONE QUINTO CONSIGLIERE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO E CONVOCAZIONE
ASSEMBLEA PER RATIFICA
4) DISAMINA COMPOSIZIONE CDA CONTROLLATE SCADUTI E DECADUTI E DELIBERE D’INDIRIZZO
CONSEGUENTI
5) APPROVAZIONE PIANO ATTIVITA’ 2015 DELL’ACM
6) ATTRIBUZIONE DELEGHE AI MEMBRI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO
7) VARIE ED EVENTUALI

Allegati

File con estensione pdf Verbale della seduta del 25/03/2014 pag. 4: VERBALE__CD_25__marzo__2014_estratto_p.4.pdf
(Pubblicato il 12/10/2018 - Aggiornato il 12/10/2018 - 67 kb - pdf)
File con estensione pdf Verbale della seduta del 25/03/2014 pag. 5: VERBALE__CD_25__marzo__2014_estratto_p.5.pdf
(Pubblicato il 12/10/2018 - Aggiornato il 12/10/2018 - 64 kb - pdf)
Contenuto creato il 12-10-2018 aggiornato al 12-10-2018
Facebook Twitter Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente dell'Automobile Club è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT. CREDITI