Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 23 comma 1

Obblighi di pubblicazione concernenti i provvedimenti amministrativi

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e aggiornano ogni sei mesi, in distinte partizioni della sezione "Amministrazione trasparente", gli elenchi dei provvedimenti adottati dagli organi di indirizzo politico e dai dirigenti, con particolare riferimento ai
provvedimenti finali dei procedimenti di:
a) (lettera soppressa dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016);
b) scelta del contraente per l'affidamento di lavori, forniture e servizi, anche con riferimento alla modalità di selezione prescelta ai sensi del codice dei contratti pubblici, relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis;
c) (lettera soppressa dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016)
d) accordi stipulati dall'amministrazione con soggetti privati o con altre amministrazioni pubbliche, ai sensi degli articoli 11 e 15 della legge 7 agosto 1990, n. 241.

2. (comma abrogato dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016).

Provvedimenti

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 23 comma 1

Obblighi di pubblicazione concernenti i provvedimenti amministrativi

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e aggiornano ogni sei mesi, in distinte partizioni della sezione "Amministrazione trasparente", gli elenchi dei provvedimenti adottati dagli organi di indirizzo politico e dai dirigenti, con particolare riferimento ai
provvedimenti finali dei procedimenti di:
a) (lettera soppressa dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016);
b) scelta del contraente per l'affidamento di lavori, forniture e servizi, anche con riferimento alla modalità di selezione prescelta ai sensi del codice dei contratti pubblici, relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis;
c) (lettera soppressa dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016)
d) accordi stipulati dall'amministrazione con soggetti privati o con altre amministrazioni pubbliche, ai sensi degli articoli 11 e 15 della legge 7 agosto 1990, n. 241.

2. (comma abrogato dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016).

Determina Dirigenziale n. 5 del 2018

Tipologia: provvedimento dirigenziale
Provvedimento numero: 5/2018
Struttura responsabile: Automobile Club Milano
Responsabile del provvedimento: Ansaldi Alberto
Data del provvedimento: 18-01-2018

Scelta del contraente

Procedura: RDO MEPA 1846142

Invitati operatori:

ECO R.O.E SERVICE, Via C. Amoretti, 75 - 20157 Milano;
EDAM SOLUZIONI AMBIENTALI via Guido Rossa 9/11 - 21013 Gallarate (VA);
ONSORZIO SERVIZI INTEGRATI Via Adige, 20 - 20135 Milano (MI) Partita I.V.A. 13455900152;
VIBECO S.R.L. Via Santa Sofia N. 21 – 20122 Milano p.Iva 04987510965;
MC ITALIA SRL Via G. Galilei, 42 – Cornaredo (MI) P.IVA 10231890152;
ECOMEDIT SRL Corso Risorgimento 136 Novara P.IVA 01384480032 e ITALPOL SRL Via Aldo Moro, 1 38062 Arco (TN) P. Iva 02057260222;

Note

CIG: ZCE21C862C
Importo: € 27.000,00
Oggetto: procedura negoziata per modifica serbatoio PVC Sardegna
Aggiudicatario: ITALPOL SRL Via Aldo Moro, 1 38062 Arco (TN) P. Iva 02057260222

Contenuto creato il 03-12-2018 aggiornato al 03-12-2018
Facebook Twitter Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente dell'Automobile Club è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT. CREDITI