salta alla navigazione | salta alla contenuti | salta alla navigazione secondaria | salta al pi di pagina

torna su

CONVEGNO ACI - MONOPATTINI

20.05.2022

“Monopattini: esigenze di Mobilità e di Sicurezza Stradale. Indagine ACI su percezione, utilizzo e comportamenti sulle strade”. Su questo tema oggi pomeriggio nella sede di Automobile Club Milano si è svolto un convegno a cui hanno partecipato il presidente di ACM, Geronimo La  Russa, l'assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia Riccardo De Corato, Arianna Censi, assessora alla Mobilità del Comune di Milano, Cesare Stevan, presidente Commissione Mobilità AC Milano, Paolo Redaelli, segretario Commissione Mobilità AC Milano, Luigi Di Matteo, Area Professionale Tecnica ACI, Filippo Rosada, componente Commissione Mobilità AC Milano, Valentino Sevino, direttore Generale AMAT - Comune Milano, Lucia Pennisi, coordinatrice Area Statistica ACI, Luca Scannizzo, Roma Servizi - Agenzia per la Mobilità di Roma, Andrea Giaretta, Segretario di Assosharing, Maurizio Crispino, docente di Strade Politecnico di Milano, Lorenzo Rosti Rossini, componente Commissione Mobilità ACM, Fabrizio Cristalli, direttore generale Sicurezza Regione Lombardia.

 

“Quest’indagine ci permette di conoscere meglio l’utenza, attuale e potenziale, e fornisce informazioni dettagliate sugli incidenti occorsi per contribuire alla sicurezza di chi circola in monopattino e di tutti gli utenti della strada. Con la giornata di studio di oggi”, evidenzia il presidente di Automobile Club Milano, Geronimo La Russa, “Automobile Club intende lanciare un messaggio soprattutto a chi gestisce la mobilità: non attribuiamo ai monopattini un ruolo che non possono avere nel contesto generale del sistema dei trasporti. Consideriamoli esclusivamente per l’apporto che possono fornire nei tratti urbani cosiddetti ‘da ultimo miglio’. Soprattutto facciamoli circolare su infrastrutture adeguate con a bordo conducenti ben consci delle regole stradali, assicurati e debitamente equipaggiati”. “Sanzioni certe poi”, ha affermato la Russa, “per chi commette infrazioni e per chi è alla guida di mezzi non in regola con le norme costruttive”.

A Milano il servizio sharing  può contare su 5250 monopattini, con 8.609 noleggi giornalieri. Il capoluogo lombardo è la città dove dal 2020 in media si è verificato il maggior numero di incidenti su monopattino (178),  seconda Roma 70, terza Torino con 66.

Da maggio 2020 a maggio 2022 a Milano ci sono state 1208 richieste di soccorso per micromobilità.

Queste le proposte ACI  e Automobile Club Milano per regolamentare e rendere più sicuro l’utilizzo dei monopattini:

1. Introduzione di un regime di omologazione per definire le caratteristiche generali costruttive e funzionali dei monopattini

2. Possibile introduzione di una targhetta di identificazione per i monopattini ma anche per le bici

3. Obbligo di uso del casco per tutti conducenti di monopattini, anche i Maggiorenni - uso di bretelle o giubbotto catarifrangente auspicabile

4. Obbligo dell'assicurazione sulla responsabilità civile verso terzi per i Monopattini

5. Per i conducenti patente guida o aver conseguito l'attestazione di frequenza di un corso di formazione tenuto in centri autorizzati (sorta di patentino)

6. Moduli formativi-informativi sul corretto uso e funzionamento dei monopattini elettrici da inserire sia nella formazione scolastica che nei programmi di rilascio della patente di guida.

 

 

Guarda il video dell'evento 

torna su