Skip to main content

Siamo aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 08.30 alle ore 17.00.
Ci puoi contattare:

Puoi consultare il sito della regione Lombardia o contattare il numero 02.23327892 (attivo dal lunedì al venerdì 9-13 / 14-18).

Prendi un appuntamento on line e porta i seguenti documenti:

  • patente
  • carta identità
  • tessera sanitaria o codice fiscale

La foto digitale, in caso di rinnovo patente, viene fatta direttamente allo sportello (oppure puoi portare una tua foto purché conforme alle indicazioni di legge per documenti).

Il rinnovo ha il costo, compresa la vista medica, di € 100,00.
Per i soci è previsto un costo agevolato di € 90,00.

Puoi contattare direttamente la concessionaria di riscossione tributi che ha iscritto il fermo, regolarizzare la tua posizione e richiedere che il fermo amministrativo venga cancellato dalla banca dati PRA.

Dal 1° ottobre 2020 non è più emesso il duplicato del certificato di proprietà. In caso di smarrimento, qualora debba essere svolta una pratica sul veicolo, occorre presentare allo sportello la denuncia di smarrimento resa all’autorità di pubblica sicurezza (carabinieri, questura, ecc.). Dal 5 ottobre 2015 e fino al 1° ottobre 2020 il Certificato di Proprietà è solo in versione digitale e, quindi, non occorre presentare alcuna documentazione: viene scaricato direttamente dai server ACI in fase di svolgimento della pratica.

Devi presentare denuncia all’autorità di pubblica sicurezza (carabinieri, questura, ecc.). Se la carta è direttamente duplicabile, l’autorità di P.S. ti rilascerà un permesso provvisorio con l’annotazione della duplicabilità della carta di circolazione che ti verrà recapitata a domicilio. In caso contrario (carta di circolazione non duplicabile) potrai svolgere la pratica presso i nostri Uffici (prenotazione on line) allegando: la denuncia, il documento di identità la tessera sanitaria o il codice fiscale dell’intestatario.

Tutti i certificati rilasciati dopo il 5 ottobre 2015 sono digitali.
Quindi se il veicolo è stato acquistato dopo il 5/10/2015 il certificato è digitale.
Controlla il tipo di documento di cui è dotato il tuo veicolo.

Prenota un appuntamento online.

Occorre che acquirente e venditore si presentino insieme muniti di:

  • certificato di proprietà (a meno che sia già digitale vedi FAQ 8),
  • carta di circolazione in originale,
  • documento di identità,
  • tessera sanitaria o codice fiscale.

NB: Se l’acquirente è cittadino extracomunitario occorre anche il permesso di soggiorno.

Prenota un appuntamento online.

Occorre il testamento pubblicato dal notaio in originale e marca da bollo e la presenza dell'erede o degli eredi designati.

Porta i seguenti documenti:

  • documento di identità
  • tessera sanitaria o codice fiscale
  • certificato di proprietà
  • la carta di circolazione

NB: Se l'erede o gli eredi sono cittadini extracomunitari è necessario il permesso di soggiorno.

Prenota un appuntamento online.
Ti ricordiamo che gli eredi legittimi (che la legge identifica – coniuge, ascendenti, discendenti) devono presentarsi allo sportello muniti dei seguenti documenti:

  • carta di identità
  • tessera sanitaria o codice fiscale
  • certificato di proprietà
  • carta di circolazione

NB: Se un erede o gli eredi legittimi sono cittadini extracomunitari è necessario presentare il permesso di soggiorno.

Il codice della strada stabilisce che tutte le variazioni dell’intestazione di un veicolo debbano essere trascritte entro 60 giorni.